Sei un Dentista?

Scopri come essere visibile su questa e su altre directory

La sedazione cosciente

Quante volte abbiamo sentito la fatidica frase: “stai tranquillo, non avvertirai alcun dolore”?

Eppure, circa la metà della popolazione italiana evita di prendere un appuntamento dal dentista, perché ha letteralmente paura.

Si tratta di un disturbo denominato ondontofobia, che non deve essere assolutamente sottovalutato. Questa fobia spinge il paziente a non presentarsi all’appuntamento, provocando, automaticamente, un peggioramento dello stato di salute orale iniziale. Molte persone, per rimandare la visita di controllo, da un semplice mal di denti si sono ritrovate ad affrontare complessi interventi di implantologia, per salvaguardare la salute orale di tutta la bocca. Tutto questo accade, semplicemente, perché non si ha fiducia nel proprio dentista!

Per risolvere questo problema, che affligge molte persone, la medicina e l’odontoiatria moderna sono scese in campo con una nuova tecnica anestesiologica, denominata: sedazione cosciente.

Grazie a questa scoperta, i pazienti possono finalmente affrontare la propria paura, e scegliere liberamente di andare dal dentista senza alcuno stress.

Esistono due tipologie di sedazione cosciente: quella inalatoria e quella endovenosa. Vediamole entrambe nello specifico.

Sedazione cosciente inalatoria mediante il protossido d’azoto o “gas esilarante”

Sedazione cosciente Roma

La sedazione cosciente inalatoria è molto semplice. Consiste nell’utilizzo di apposite mascherine nasali, attraverso le quali il paziente respira una miscela di due gas, ossigeno e protossido d’azoto, in percentuali fisse ed invariabili (30% di protossido d’azoto + 70% di ossigeno). 

Dopo pochi minuti, dall’inizio della somministrazione, il paziente avverte una condizione di profondo rilassamento psicofisico, pur restando cosciente, vigile e soprattutto collaborante. Durante questa fase, i tessuti della bocca risultano essere meno sensibili al dolore.

Terminato l’intervento, il paziente viene invitato a respirare, per qualche minuto, solo ossigeno puro. Dopo massimo 20 minuti, è possibile riprendere le proprie attività quotidiane e lasciare autonomamente lo studio dentistico e addirittura guidare.

La sedazione cosciente con il protossido di azoto è un metodo sicuro, atossico ed anallergico. Il gas non viene metabolizzato dall’organismo, ma espulso attraverso la respirazione polmonare.

Essendo un’anestesia molto leggera, è possibile ripeterla anche più volte a breve distanza di tempo.

Sedazione cosciente per via endovenosa

La sedazione cosciente per via endovenosa, invece, consiste nel somministrare una determinata quantità di benzodiazepine (ad esempio Valium) insieme ad uno dei tanti analgesici narcotici, come la morfina, per via endovenosa.

Il dosaggio viene stabilito ed eseguito da un anestesista, che ha il compito di monitorare il paziente anche durante la fase di trattamento. Queste sostanze farmacologiche inducono il paziente in uno stato ipnoico cosciente, che può durare dai 20 ai 40 minuti, massimo.  

Si tratta di una tecnica assolutamente sicura dal punto di vista clinico. Le differenze con la precedente riguardano:

  • la metodologia
  • la complessità dell’intervento
  • l’impossibilità di guidare subito dopo il trattamento.

Quali sono i vantaggi della sedazione cosciente?

Il paziente, pur essendo rilassato, resta sveglio e collaborante per tutta la durata dell’intervento. Questo permette una rapidità d’azione e l’eliminazione degli effetti post trattamento.

Può essere utilizzata in diversi casi, dall’implantologia alle cure canalari, dalle terapie gengivali alle estrazioni dentali, ecc.

Per quali pazienti è maggiormente consigliata?

In primis, è adatta a tutte le persone che soffrono di odontofobia, in particolar modo, è molto consigliata per i bambini, i malati psichici, i disabili e gli anziani.

Mentre è sconsigliata per le donne in stato di gravidanza (nei primi 3 mesi), per chi usa antidepressivi e per chi soffre di particolari patologie respiratorie.

Sedazione cosciente

Grazie a questa tecnica il dentista è riuscito a superare situazioni particolarmente ardue ed a lavorare in totale tranquillità.

Non dimentichiamo che la sicurezza, la tranquillità e la professionalità, sono fattori indispensabili per una buona riuscita dell’intervento.

Niente più paura, niente più stress!


Affidati alle persone giuste

Alcuni studi scientifici hanno dimostrato che la maggior parte della popolazione italiana presta poca attenzione alla cura dei propri denti e della propria bocca. Spesso da una semplice gengivite, possono scatenarsi patologie (ad esempio malattie cardiovascolari) che alterano tutto lo stato di salute di una persona.

Nel 2008 uno studio dell'Università di Bristol aveva notato un aumento del rischio cardiovascolare nei soggetti che manifestavano frequenti stati di sanguinamenti gengivali o una scarsa igiene orale. La causa principale sarebbe il passaggio di alcuni batteri (ad esempio lo Streptococcus gordonii e lo Streptococcus sanguinis) presenti nella bocca, nel flusso ematico del corpo. Qui si attaccano alle piastrine, formano dei piccoli coaguli che a lungo andare possono ostacolare, o addirittura bloccare, il flusso sanguigno verso il cuore, provocando un attacco cardiaco.

Per questo è molto importante non sottovalutare la cura della bocca, come anche la scelta del dentista.

A volte una cura presa in tempo può risolvere tanti problemi e ci tutela da grosse sofferenze. Ed è per questo che ti consigliamo di contattare subito uno dei dentisti presenti in questo sito per risolvere immediatamente i tuoi problemi dentali.

In questo sito troverai validi professionisti, competenti, preparati, con anni di esperienza nel settore dell’odontoiatria.

Non è facile trovare un bravo dentista a Roma, un dentista capace di risolvere in breve tempo e con tecniche all'avanguardia i problemi che ti causano dolore, quel dolore insopportabile che solo i denti sono capaci di farti provare. E' vero, a Roma indubbiamente ci sono centinaia, anzi migliaia di dentisti...ma sei sicuro che uno vale l'altro? Dedica il giusto tempo alla ricerca del dentista che si prenderà cura di te, non fidarti del primo che capita, non pensare di essere fortunato semplicemente perchè hai il dentista sotto casa... prima di pensare alla comodità pensa al tuo benessere.

La salute non ha prezzo!

Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!

Sei un Dentista? Per la tua pubblicità Clicca Qui

Questo sito fa uso di cookie. Per saperne di più leggi l'informativa

OK